Come fare per non ammalarsi in inverno: gli alimenti da mangiare

Giorni prima dell’inizio dell’inverno, le basse temperature hanno già preso piede nelle città italiane. Questa stagione è caratterizzata da giornate fredde e nuvolose con grandine, pioggia e neve, elementi a cui siamo esposti quotidianamente e che possono causare raffreddori e altre malattie. Per eliminare questa preoccupazione, non c’è niente di meglio di una dieta sana e varia che fornisce al corpo i nutrienti necessari per rafforzare il sistema immunitario durante i mesi freddi, evitando qualsiasi tipo di rischio per la salute.

Aiuta il tuo corpo durante l’inverno

È necessario stabilire una dieta che rafforzi le difese del nostro corpo, in modo che possa rimanere inalterato dagli attacchi di virus e batteri che sono comuni ad ogni cambio di stagione.

Anche se avete poco tempo per fare acquisti al supermercato, potete seguire una dieta corretta ed equilibrata che vi fornisce le sostanze nutritive necessarie per potenziare il vostro sistema immunitario prima e durante l’inverno.

Ecco come fare per non ammalarsi in inverno: una dieta sana ed equilibrata.

Quali alimenti dovremmo includere nella nostra dieta invernale?

Durante l’inverno non bisogna trascurare il consumo di alimenti sani e ricchi di minerali, come legumi, semi, verdure e noci.

Dovrete preparare più piatti a casa che includono i seguenti ingredienti:

Cipolla

Oltre ad alleviare i sintomi dell’influenza, le cipolle decongestionano le vie aeree, leniscono la tosse e disinfettano le mucose.

Tra i suoi componenti ci sono la quercetina e la cisteina, che contrastano malattie come la bronchite, la sinusite, la rinite allergica e l’asma.

Yogurt

Si tratta di un alimento probiotico, cioè ha la capacità di proteggere e rafforzare la flora batterica, rendendola in grado di migliorare il funzionamento dello stomaco e quindi di assorbire meglio vitamine e minerali da altri alimenti con l’obiettivo di potenziare il funzionamento del sistema immunitario, che funge da barriera contro le malattie tipiche dell’inverno. È preferibile consumare yogurt naturale.

Arancia e agrumi

Gli agrumi hanno la capacità di accelerare il recupero dell’organismo in caso di raffreddore o in presenza di virus, grazie al suo elevato contenuto di vitamina C.
Inoltre, è un potente antiossidante che aiuta a preservare la salute dei tessuti, rendendolo ideale per gli atleti che devono allenarsi a basse temperature.

Aglio

Questo alimento migliora la circolazione sanguigna, che si traduce in una maggiore ossigenazione dei tessuti.

Frutta a guscio, mandorle e altre noci

Le noci hanno un alto contenuto di magnesio, un elemento con la capacità di contribuire alla formazione di linfociti, che fanno parte della principale linea di difesa dell’organismo nel trattare le malattie virali, oltre a fornire energia sufficiente per il funzionamento generale dell’organismo quando le temperature scendono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *